sabato 9 maggio 2009

"Il cittadino non è la stessa cosa del consumatore, e la libertà non deve essere equiparata alla libertà di comprare e vendere sul mercato. Il mercato non crea ne sostiene valori etici, i quali deveno venire legittimati attraverso il dialogo democratico e sostenuti mediante l'azione pubblica."
da A. Giddens, Cogliere l'occasione: le sfide di un mondo che cambia, Carocci, 2000.

Occorrerebbe una politica autorevole, capace di proporre nuovi modelli di sviluppo alla società, piuttosto che assecondarne le fobie e lasciarla soffocare nell'asfissia dei centri commerciali e dei reggiseni delle veline

Nessun commento:

Posta un commento