giovedì 30 settembre 2010

Botticelli in HD

L'immagine è un particolare della "Nascita di Venere" del Botticelli. Devo dire che la copia che ne ho fatto non rende giustizia all'originale, dove le crepe del colore steso sulla tela sono ancora più evidenti. Grazie ad una iniziativa di La Republica ho scoperto questa fantastica ricostruzione fotografica in alta definizione di uno dei capolavori del Botticelli. Altre opere della collezione degli Uffizi di Firenze sono visibili, sempre in HD, sul sito haltadefinizione. Vi consiglio quanto prima una visita al sito perché, grazie anche alla tecnologia Flash, è possibile leggere e osservare fino a un centimentro di distanza questi grandissimi capolavori. Un'esperienza difficilmente praticabile!

venerdì 24 settembre 2010

Nuove misure

venerdì 17 settembre 2010

Adro: segno dei tempi.

Adro
Quei buontemponi dei leghisti hanno ben pensato di tappezzare una scuola pubblica di recente ristrutturazione con simboli e colori del loro partito politico. Alle reazioni sconcertate i simpaticoni hanno risposto che si trattava di simboli antichi e densi di significato per le popolazioni autoctone. Io, che alla simbologia e alle antiche tradizioni dedico sempre una parte dei miei studi, da autentico indeuropeo qual sono ho ritenuto importante rispolverarne uno dal grande potere taumaturgico: la svastica.
Come?
Vi ricorda qualcosa??
E alla ministra Gelmini cosa ricorda?
Mi piacerebbe che domani, qualche simpatico insegnante, si rechi sul posto di lavoro e accanto all'immancabile crocifisso appenda questo simbolo dal significato augurale.

giovedì 16 settembre 2010

Quanti sono i satelliti attorno alla terra?

Riprendono l'articolo da Wired italia. Il video è gia di per sé impressionante: forse abbiamo un problema ecologico anche per lo spazio!

lunedì 13 settembre 2010

mercoledì 8 settembre 2010

Vcast: videoregistratore online

Non so voi ma io l'ho scoperto poche settimane fa. Ho aspettato un po' prima di segnalarlo perchè prima volevo testarlo e devo dire che sembra funzionare bene e risultare in alcuni casi molto utile.
Collegandosi a Vcast potete registrare in comodi formati video le  vostre trasmissioni televisive preferite. Occorre fare una breve registrazione, dichiarare di essere cittadino italiano e in regola con l'abbonamento (?!) e si accede ad un'interfaccia molto semplice ed intuitiva. Si imposta il canale tv, l'ora e il formato video della registrazione (magari dvx) e si ottiene la registrazione nel formato voluto della trasmissione televisiva preferita. Come potete facilmente immaginare si può registrare di tutto: documentari, film, serie ecc e rivederli con comodo sul proprio pc e sul lettore dvx del vostro televisore.
Dopo una breve ricerca ho anche compreso perché il servizio è limitato alla sola Rai. Sembra che Mediaset abbia diffidato i responsabili del servizio e quindi costretto ad eliminare i loro canali dimostrando così, se ce n'era bisogno, l'estrema sensibilità che l'azienda del bauscia ha nei confronti del web.