venerdì 29 ottobre 2010

L'archivio storico de "La Stampa"

La stampa è spesso oggetto di critiche e giudizi negativi che offuscano il suo lavoro di informazione e approfondimento, senza il quale è persino difficile immaginare la società moderna. Da qualche anno il quotidiano torinese, "La Stampa", ha tuttavia invertito tale tendenza perché, indipendetemente dalle posizioni politiche, etiche e culturali, ha saputo raccogliere meglio di altri la sfida all'innovazione. Il direttore Mario Calabresi non solo è riuscito ha rinnovare il giornale facendone una delle testate storiche più seguite sul web, ma ha anche saputo rilanciare con nuovi ed unici servizi al lettore.
L'ultima iniziativa è veramente notevole! Si tratta di concedere alla libera consultazione un secolo e mezzo della cronaca italiana e internazionale in un archivio digitale accessibile a tutti. Gratuitamente.
Credo che a buon diritto la testata torinese aspiri a diventare un polo culturale di primaria importanza per tutto il paese.
Complimenti!

martedì 26 ottobre 2010

Magie di twitter

Ma neanche se lo vuoi apposta! L'esilarante accostamento del libro del nano ministro con il succulento menu dell mense scolastiche torinesi. Le magie di Twitter.

domenica 17 ottobre 2010

SEPTEMBER!!! by Earth Wind and Fire e la nonna

Bhe! Se lo avete perso su Wired Italia eccolo qua. Uno di quei video che fanno il giro del mondo per quel non so che di simpatico che riescono a sprigionare. Poi qui la nonna è veramente insuperabile!

sabato 9 ottobre 2010

I colori di Twitter

Negli ultimi giorni molte sono state le innovazioni col le quali il celeberrimo sito di microblogging, Twitter, comincia a concedersi nuove funzionalità e soluzioni grafiche.
Voglio segnalavi al proposito un servizio dedicato alla veste grafica di twitter: Themeleon
Il servizio permette in pochi e semplici passaggi di creare sfondi, patterns e palettes personalizzati per rendere ancora più originale il design della vostra pagina nel social network cinguettante. Il servizio è veramente interessante, anche senza registrarsi, ma dargli uno sguardo approfondito potrebbe riservate molte piacevoli sorprese per chi non s'accontentea degli standard grafici oggi a disposizione

La puzza del metodo buffo

Fra giornalisti e politici, ma la categoria è in netta espansione, è sempre più frequente incontrare individui dall'orizzonte culturale all'altezza della fogna. E' per questo che non si accorgono che il puzzo costante che sentono in ogni dove, in realtà proviene da loro.